La posizione corretta per dormire: quale scegliere?

Ammettiamolo, il sonno è una parte importante della nostra vita, anche se non riposiamo 8 ore. Ma c’è di più di quello che potresti pensare. La tua posizione corretta per dormire gioca un ruolo importante nella qualità del tuo sonno, il che significa che potrebbe essere giunto il momento per te di cambiarla.

Diverse posizioni per dormire hanno diversi vantaggi. Se provi dolore o altre condizioni di salute, potresti dover cambiare posizione per aiutare a gestirlo. E, anche se potrebbe non essere qualcosa che puoi fare in una notte, vale sicuramente la pena provare a cambiare la tua posizione di sonno predefinita, oltre alla posizione devi avere un materasso adatto, che sia un materasso francese o un materasso in memory foam, devi trovare quello piu adatto alle tue esigenze.

Prendersi del tempo per allenarsi gradualmente a dormire in una nuova posizione potrebbe essere il segreto per migliorare la qualità del sonno . Tuttavia, se è qualcosa con cui non ti senti a tuo agio, non stressarti. Puoi anche provare a modificare la tua posizione preferita per dormire per assicurarti di ottenere il massimo da essa.

Posizione fetale

La posizione fetale prevede di dormire su un fianco con le gambe piegate piegate verso il tuo corpo. È la posizione per dormire più popolare, e per una buona ragione. Non solo è ottimo per il mal di schiena o la gravidanza , ma dormire in posizione fetale può anche aiutare a ridurre il russare .

Tuttavia, dormire in posizione fetale ha alcuni aspetti negativi. Assicurati che la tua postura sia relativamente rilassata, altrimenti la tua posizione comoda potrebbe limitare la respirazione profonda mentre dormi. Inoltre, se hai problemi con dolori articolari o rigidità, dormire in una posizione fetale stretta potrebbe farti male al mattino.

CONSIGLIO PER DORMIRE Se vuoi rendere più comoda la posizione fetale, assicurati che la tua postura sia sciolta e rilassata quando ti rannicchi. Tieni le gambe relativamente estese. Puoi anche provare a dormire con un cuscino tra le ginocchia.

Dormire di lato

Dormire di lato è simile a dormire in posizione fetale, ma le gambe non sono tirate verso il corpo. Come la posizione fetale, dormire su un fianco è abbastanza buono per te. Oltre a ridurre il russare, è ottimo per la digestione e può anche ridurre il bruciore di stomaco.

Nonostante questi vantaggi, dormire dalla tua parte potrebbe non essere sempre il massimo. Non solo può causare rigidità alle spalle, ma può anche portare a rigidità della mascella su quel lato.

Mettere un cuscino tra la parte inferiore delle gambe aiuterà ad allineare meglio i fianchi per evitare la lombalgia.

Acquista tutti i cuscini approvati da Healthline per le traversine laterali nel nostro negozio di articoli per dormire.

C’è un lato migliore per dormire?

A seconda della tua salute, potrebbe esserci qualche vantaggio nel dormire sul lato sinistro sopra il destro.

Un piccolo studio più vecchio ha esaminato 10 persone nel corso di 2 giorni. Il primo giorno, i partecipanti si sono riposati sul fianco destro dopo aver mangiato un pasto ricco di grassi. Sul secondo, sono passati al lato sinistro. I ricercatori hanno scoperto che il lato destro era associato a un aumento del bruciore di stomaco e del reflusso acido, quindi dormire sulla sinistra potrebbe essere più vantaggioso.

Dormire sul lato sinistro può anche essere utile per incoraggiare i movimenti intestinali regolari. L’intestino tenue sposta i rifiuti nell’intestino crasso attraverso qualcosa chiamato valvola ileocecale, che si trova nell’addome inferiore destro. Dormire sul lato sinistro potrebbe potenzialmente consentire alla gravità di aiutare con il processo di spostamento dei rifiuti attraverso la valvola ileocecale.

CONSIGLIO PER DORMIRE Se preferisci dormire su un fianco, scegli un buon cuscino per evitare dolori al collo e alla schiena. Dormi dal lato in cui ti senti più a tuo agio, ma non aver paura di passare a una posizione diversa se non funziona per te.

Sdraiato a pancia in giù

Se dovessimo classificare le posizioni corrette per dormire, sdraiato a pancia in giù potrebbe essere in fondo alla lista. Mentre è una buona posizione per russare oapnea notturna.

Sfortunatamente, dormire a pancia in giù può causare dolore sia al collo che alla schiena. Può anche aggiungere molto sforzo non necessario ai muscoli e alle articolazioni, motivo per cui potresti svegliarti dolorante e stanco. Mettere un cuscino sotto la parte inferiore della pancia può aiutare a ridurre il mal di schiena.

CONSIGLIO PER DORMIRE Per rendere più comodo dormire a pancia in giù, prova a dormire con un cuscino per la testa sottile, o senza cuscino, per ridurre lo stress aggiuntivo sul collo. Puoi anche provare a infilare un cuscino sotto il bacino per ridurre il dolore lombare.

Piatto sulla schiena

Dormire sulla schiena offre i maggiori benefici per la salute. Protegge la colonna vertebrale e può anche aiutare ad alleviare il dolore all’anca e al ginocchio .

Dormire sulla schiena usa la gravità per mantenere il tuo corpo in un allineamento uniforme sulla colonna vertebrale. Questo può aiutare a ridurre qualsiasi pressione non necessaria sulla schiena o sulle articolazioni. Un cuscino dietro le ginocchia può aiutare a sostenere la curva naturale della schiena.

Inoltre, se sei preoccupato di mantenere la pelle fresca, dormire sulla schiena protegge la pelle del viso dalle rughe.

D’altra parte, dormire sulla schiena può essere difficile per coloro che russano o soffrono di apnea notturna . Può anche essere difficile per chiunque soffra di mal di schiena, motivo per cui è importante assicurarsi di essere adeguatamente supportati.

CONSIGLIO PER DORMIRE Se dormi sulla schiena, prova a dormire con un cuscino dietro le ginocchia per ridurre il mal di schiena e alleviare la pressione sulla colonna vertebrale. Se sei congestionato , puoi anche sostenerti con un cuscino in più per facilitare la respirazione.

Trova la migliore posizione per dormire per te

Quindi, come fai a capire quale posizione per dormire è la migliore per te? Non esiste un approccio adatto a tutti, quindi dovrai sperimentare alcune posizioni per trovarne una che sia comoda e ti faccia sentire ben riposato (e senza dolore) quando ti svegli.

La tabella seguente offre alcuni suggerimenti, ma non funzioneranno allo stesso modo per tutti. In caso di dubbio, ascolta il tuo corpo. Se non riesci a metterti abbastanza comodo da dormire in una certa posizione, non forzarla.

Problema Posizioni da provare Suggerimenti aggiuntivi
lombalgia laterale, fetale, dorso Quando dormi su un fianco, prova a posizionare un cuscino tra le ginocchia per aiutare con l’allineamento della colonna vertebrale.
dolore al collo dietro, di lato Usa un cuscino più spesso se dormi su un fianco e un cuscino più sottile quando dormi sulla schiena.
apnea notturna, russamento lato, fetale, stomaco Se dormi a pancia in giù, prova a mettere un cuscino sotto il bacino e considera di usare un cuscino più sottile sotto la testa.
reflusso acido lato Dormire sul lato sinistro può essere più efficace che dormire sul lato destro.
gravidanza fetale, laterale Sperimenta usando un cuscino per il corpo o un cuscino a cuneo per un maggiore comfort.
congestione sinusale Indietro Alza la testa con un cuscino in più per favorire il drenaggio.
dolore all’anca o al ginocchio Indietro Prova a mettere un cuscino sotto le ginocchia per alleviare la pressione sulla colonna vertebrale.

La tua posizione per dormire conta più di quanto potresti pensare. Prova a tenere un diario del sonno per una o due settimane per aiutarti a capire lo scenario di sonno migliore per le tue esigenze. Puoi tenere traccia di eventuali schemi nelle tue abitudini del sonno e della qualità del sonno in modo da poter dare un’occhiata migliore a ciò che funziona rispetto a ciò che non lo è.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -
Bricotrends
ULTIMI ARTICOLI